Stai utilizzando una versione di Internet explorer non supportata e pericolosa per motivi di sicurezza.
Aggiorna Internet Explorer o usa Opera, Chrome o firefox!

 

SCADUTO-Contributo al pagamento del Canone di Locazione per il periodo Marzo – Luglio 2017

La misura a sostegno degli studenti universitari, iscritti alle università statali e non statali, legalmente riconosciute, attive e con sede legale nel territorio della Regione Lazio, residenti e/o domiciliati nel Lazio e senza limiti di età, consiste in un contributo in denaro di:
€ 250,00/mese (euro duecentocinquanta/00/mese) – pari a € 1.250,00 (euro milleduecentocinquanta/00) per 5 mesi (marzo/luglio 2017) – per il comune di Roma;
€ 170,00/mese (euro centosettanta/00/mese) – pari a € 850,00 (euro ottocentocinquanta/00) per 5 mesi (marzo/luglio 2017) – per le restanti province e comuni del Lazio.

Scadenza: 31 maggio 2017

 

19/07/2017

Graduatorie – Misure a sostegno degli studenti universitari – Contributo al pagamento del Canone di Locazione per il periodo Marzo – Luglio 2017 : gli elenchi delle domande ammesse e non ammesse.

Elenco domande ammesse Contributo Alloggio 2016_2017

Elenco domande non ammesse Contributo Alloggio 2016_2017

 

 

Errata corrige

10 maggio 2017

All” ART. 4 Documentazione richiesta 1. ……

fatta salva la deroga di cui al successivo punto 1.2;

il seguente testo non deve essere considerato.

 

26 aprile 2017 questo è il testo esatto aggiornato

“ART. 9
(Responsabile Unico e Responsabile del Trattamento Dati Personali)
1. Il Responsabile Unico del Procedimento è il Resp.le P.O. Servizio 4.3 “Flussi Finanziarie
Contabilità”- Leonardo Dottarelli;”

Bando Contributo Affitto

Bando Misure a sostegno degli studenti universitari Contributo al pagamento del Canone di Locazione per il periodo Marzo – Luglio 2017

Faq

Come e dove si possono caricare le ricevute che attestano il pagamenti?

Ho letto sul bando che devono essere allegate le ricevute dei bonifici del pagamento dell’affitto intestate allo studente, però i bonifici relativi al pagamento del canone sono stati fatti a nome di mio padre. Posso comunque fare la richiesta inserendo queste ricevute?

Se sei ufficialmente titolare del contratto di locazione, ovvero se il tuo nome risulta nel contratto registrato presso l’Agenzia delle entrate, e dalle ricevute si evince in maniera chiara che i pagamenti sono riferiti al canone mensile del tuo appartamento allega una dichiarazione in cui si esplicita il legame di parentela. Una commissione valuterà la documentazione trasmessa.

Non ho un contratto registrato presso l’agenzia delle entrate perché risiedo presso una residenza convenzionata con la mia università. Il mio caso rientra tra le eccezioni previste all’art. 4 del Bando?

Se hai stipulato un contratto con una struttura privata che per sua natura non è tenuta alla registrazione presso l’Agenzia delle entrate, puoi richiedere il contributo per l’alloggio allegando al modulo di domanda le ricevute comprovanti il pagamento del canone e una dichiarazione della struttura che l’alloggio di viene concesso per almeno sei mesi.

Come faccio ad allegare le ricevute di pagamento dei mesi di giugno e luglio se il termine per la presentazione della domanda scade il 31 maggio?

Coloro che hanno presentato domanda di contributo per l’alloggio entro il 31 maggio 2017 possono allegare le ricevute di pagamento relative al canone d’affitto per i mesi di ( marzo, aprile, maggio, giugno, luglio) non precedentemente caricati accedendo nuovamente alla propria area riservata e riaprendo la sezione che consente di trasmettere gli allegati. Questa operazione sarà possibile fino al 31 luglio.